Home > News > Comunicati Stampa Finanziari > Comunicati Stampa Finanziari anno 2010 > 14 maggio 2010 – Best union: Il CdA approva il Resoconto Intermedio di Gestione al 31 marzo 2010
Comunicati Stampa Finanziari anno 2010 — 14 maggio 2010 12:07

14 maggio 2010 – Best union: Il CdA approva il Resoconto Intermedio di Gestione al 31 marzo 2010

Best Union Company S.p.A.:
Il Consiglio di Amministrazione approva il Resoconto Intermedio di Gestione al 31 marzo 2010

  • Ricavi consolidati pari a 5.866 mila Euro (3.703 mila Euro al 31 marzo 2009)
  • EBITDA pari a 350 mila Euro (216 mila Euro al 31 marzo 2009)
  • EBIT pari a 84 mila Euro (6 mila Euro al 31 marzo 2009)
  • Indebitamento Netto pari a 151 mila Euro (502 mila Euro al 31 dicembre 2009)

Bologna, 13 maggio 2010 – Il Consiglio di Amministrazione di Best Union Company S.p.A., riunitosi oggi, ha preso visione ed approvato il Resoconto Intermedio di Gestione al 31 marzo 2010.
A livello consolidato il Gruppo ha registrato Ricavi pari a 5.866 mila Euro, in aumento del 58% rispetto ai 3.703 mila Euro dello stesso periodo dell’anno precedente.
Nonostante persista una sfavorevole congiuntura economica, il Gruppo nei primi tre mesi del 2010 ha realizzato una significativa performance di crescita, sia grazie all’acquisizione di nuovi clienti che allo sviluppo per linee esterne. A parità di perimetro di consolidamento, i ricavi del Gruppo hanno beneficiato di un ottimo risultato nel settore fieristico con Team 2015 ed il consorzio Fair Service. Rispetto al primo trimestre 2009, si è registrato l’avvio dell’attività per Rimini Fiera relativa alla fornitura dei servizi di accoglienza e sicurezza in tutte le manifestazioni che si svolgono nel quartiere fieristico. Per quanto riguarda la crescita per linee esterne, il principale contributo è venuto dal gruppo Omniticket, entrato a far parte del Gruppo solo a partire dal 21 aprile 2009.
Un’altra importante componente dei ricavi ha riguardato le vendite attraverso i circuiti di prevendita on-line e tramite i differenti canali di prevendita per le manifestazioni di carattere culturale, che ha ottenuto un sensibile incremento grazie alla acquisizione del ramo d’azienda dalla società Ticketweb.it s.r.l., avvenuto lo scorso 12 gennaio.

Visualizza l'intero comunicato…