Home > News > Comunicati Stampa Finanziari > Comunicati Stampa Finanziari anno 2010 > 20 luglio 2010 – Best Union acquisisce il 100% delle quote di Amit S.r.l.
Comunicati Stampa Finanziari anno 2010 — 20 luglio 2010 21:25

20 luglio 2010 – Best Union acquisisce il 100% delle quote di Amit S.r.l.

Best Union Company S.p.A. acquisisce il 100% delle quote di Amit S.r.l.

  • Best Union Company S.p.A. consolida la propria leadership in Italia acquisendo importanti quote del mercato culturale italiano
  • Amit S.r.l. opera nel settore del ticketing e della gestione di biglietterie informatizzate per teatri, arte, musica e spettacolo
  • Il prezzo dell’operazione è pari a 1,15 milioni di Euro

Bologna, 20 luglio 2010 – Best Union Company S.p.A., uno dei principali operatori mondiali nel settore dei sistemi di biglietteria elettronica e controllo accessi e nell’organizzazione dei servizi di accoglienza e sicurezza negli eventi, ha concluso in data odierna l’operazione di acquisizione del 100% delle quote di Amit S.r.l., società attiva nel settore del ticketing e gestione di biglietterie informatizzate per teatri, arte, musica e spettacolo, nonché nell’ideazione, la promozione, la produzione e la commercializzazione di musica, spettacoli di lirica, danza, teatro, concerti, film e manifestazioni di vario genere.
Con questa acquisizione il gruppo Best Union consolida la propria posizione nel mercato italiano del ticketing, con la possibilità di offrire i propri servizi ad una clientela che vede tra le sue fila alcuni dei più importanti teatri d’Italia, attraverso una rete di vendita multicanale a distribuzione capillare su tutto il territorio italiano. Nel 2009, Amit S.r.l. ha realizzato ricavi complessivi per 1,42 milioni di Euro con un Ebitda normalizzato (al netto di oneri straordinari dell’anno) pari a circa 0,30 milioni di Euro.
Il prezzo dell’operazione è stato fissato in 1,15 milioni di Euro, pagati contestualmente al closing, ed è coperto per il 50% mediante la liquidità disponibile e per il restante 50% attraverso un contratto di finanziamento di 5 anni erogato da Carisbo, gruppo Intesa San Paolo.
Il prezzo corrisposto determina un rapporto EV/Ebitda pari a 3,8x.

Luca Montebugnoli, Presidente e Amministratore Delegato di Best Union Company S.p.A., ha così commentato: “E’ una acquisizione – la quinta in 18 mesi – che ci permetterà l’ingresso, dalla porta principale, nel mercato dei teatri e nel cuore di Roma. Gli eventi di Amit verranno valorizzati sulle reti vendita del Gruppo Best Union, Amadeus in testa. Il numero di prestigiosi clienti e l’esperienza ventennale di Amit in tutti i generi di eventi artistici e spettacoli costituisce un’eccellente base su cui costruire proficui percorsi di crescita e sviluppo. La nostra strategia di sviluppo nazionale ed internazionale prosegue senza sosta.” “Unire la ventennale esperienza specifica nel campo dello spettacolo ad un gruppo di livello internazionale come Best Union è la ricetta giusta per affrontare il mercato con grandi potenzialità ed auspicabili successi, per noi e per i nostri partner” – ha dichiarato Federico Amati, già Presidente di Amit S.r.l..

Visualizza l'intero comunicato…