Home > News > Comunicati Stampa > Best Union Company: ricavi e margini in crescita al terzo trimestre 2012

Best Union Company: ricavi e margini in crescita al terzo trimestre 2012

COMUNICATO STAMPA

 Best Union Company S.p.A.: il Consiglio di Amministrazione approva il Resoconto Intermedio di Gestione al 30 settembre 2012.

 

• Ricavi consolidati pari a 23.719  mila Euro (21.192 mila Euro al 30 settembre 2011) +12%

• EBITDA pari a 1.692 mila Euro (1.115 mila Euro al 30 settembre 2011) +52%

• EBIT pari a 471 mila Euro (pari a -199 mila Euro al 30 settembre 2011)

• Posizione Finanziaria Netta positiva  per 724 mila Euro (era attiva per 1.923 mila Euro al 31  dicembre 2011)

 Bologna,  13 novembre 2012 – Il Consiglio di Amministrazione di Best Union Company S.p.A., riunitosi oggi, ha preso visione ed approvato il Resoconto Intermedio della Gestione al 30 settembre 2012.

I Ricavi Netti nei primi nove mesi del 2012 sono stati pari a Euro 23.719 migliaia contro Euro 21.192 migliaia conseguiti nel periodo gennaio-settembre 2011 ed evidenziano un incremento di circa Euro 2.527 migliaia pari a circa il 12%:

L’incremento rispetto al corrispondente periodo dell’anno precedente è il frutto combinato dell’apporto dei ricavi da parte di Charta S.r.l. (nel 2011 consolidata solo a partire da metà aprile) e dell’aumento dei ricavi delle controllate HB Communication S.r.l. (+31%), e  VGS Systems Engineering, la controllata USA del Gruppo Omniticket (+42%), nonché del continuo sviluppo dell’attività commerciale da parte della Capogruppo.

Infatti nel terzo trimestre dell’anno (Giugno – Agosto 2012) sono proseguite le attività commerciali tese ad acquisire nuove commesse. Tra queste, si segnalano due traguardi storici raggiunti dal  Gruppo:

  • l’aggiudicazione, in joint venture con il Gruppo Intesa SanPaolo, del ruolo di banking e ticketing partner per EXPO 2015;
  • l’aggiudicazione della concessione decennale per la gestione, in ATI dello Stadio L. Ferraris di Genova.

Leggi l’intero comunicato stampa