Home > News > L’Opera è donna
News — 2 maggio 2014 10:00

L’Opera è donna

L'opera è donnaIl Macerata Opera Festival festeggia la sua Cinquantesima stagione lirica allo Sferisterio, dal 18 luglio al 10 agosto.

Il Festival, dal titolo “L’opera è donna”, vede sul podio di Aida, Tosca e Traviata tre direttori donna: l’inglese Julia Jones, la coreana Eun Sun Kim e l’italiana Speranza Scappucci.
“Il Festival scende in campo non solo in favore della parità tra i sessi – ha detto il direttore artistico Francesco Micheli -, ma per segnalare autentici talenti”.

Julia Jones è uno dei più importanti direttori musicali in Europa; la sua partecipazione al Macerata Opera Festival inserisce la manifestazione marchigiana nel circuito lirico mondiale, allo stesso livello del Covent Garden di Londra o dell’Opera di Parigi.

Eun Sun Kim è una giovanissima coreana che si sta affermando nei teatri più prestigiosi come il Teatro dell’Opera  di Francoforte.

Speranza Scappucci, grandissima vocal coach, ha da poco debuttato nella direzione d’orchestra, ma vanta una lunga collaborazione con il Festival di Salisburgo e con il Maestro Riccardo Muti.

Tramite il circuito Vivaticket è possibile acquistare i biglietti per le singole serate o l’abbonamento all’intera manifestazione.

Visita il sito

www.sferisterio.it  

Tickets

www.vivaticket.it