Home > News > Teatro Greco di Siracusa. Una nuova stagione al fianco di Best Union
News — 14 gennaio 2014 10:00

Teatro Greco di Siracusa. Una nuova stagione al fianco di Best Union

460_340_TEA_3855-HPLa società Charta si è aggiudicata per il 2014 l’affidamento del servizio di biglietteria elettronica per la vendita dei biglietti relativi a tutti gli spettacoli e le manifestazioni teatrali organizzate dalla Fondazione Inda, l’Istituto Nazionale del Dramma Antico che, nel centenario della sua istituzione, si propone di ridare vita al teatro classico restituendolo alla scena di un grande teatro.

Anche per questa stagione, quindi, il gruppo Best Union sarà al fianco del Teatro Greco di Siracusa che, festeggiando il centenario della Fondazione Inda, ospiterà il 50° Ciclo di Rappresentazioni Classiche, la rassegna dedicata alla drammaturgia e al dramma antico che si terrà dal 9 maggio al 22 giugno 2014.
L’appuntamento teatrale che richiama in Sicilia appassionati da tutto il mondo avrà quest’anno come protagonisti Eschilo, con Agamennone e Coefore-Eumenidi, e Aristofane, con Le Vespe.
Le tre tragedie che compongono l’Orestea, trilogia formata dalle tragedie Agamennone, Le Coefore e Le Eumenidi, rappresentano un’unica storia suddivisa in tre episodi, le cui radici affondano nella tradizione mitica dell’antica Grecia: l’assassinio di Agamennone da parte della moglie Clitennestra, la vendetta del loro figlio Oreste che uccide la madre, la persecuzione del matricidia da parte delle Erinni e la sua assoluzione finale ad opera del tribunale dell’Areopago.
Nella commedia Le Vespe, Aristofane prende di mira la proliferazione dei processi che caratterizzava l’Atene dei suoi tempi e che vedeva le giurie popolari composte quasi esclusivamente da persone anziane. Un attacco al sistema giudiziario non portato fino in fondo, forse per la paura dell’autore di inimicarsi troppo uno dei più importanti centri di potere ateniesi.
Una stagione quindi assolutamente da non perdere, che attraverso Vivaticket darà il suo supporto logistico nella prevendita online dei biglietti, per assicurare la piena riuscita di uno dei principali eventi culturali della prossima estate.

Visita il sito

www.indafondazione.org

Tickets

www.vivaticket.it